Cosa Visitare in Salento

Guida alle 5 migliori spiagge del Salento

Ormai riconosciuto dai turisti e dalla stampa di tutto il mondo come una terra di tesori e bellezze naturali, il Salento vanta alcune delle spiagge più incantevoli di tutto il Mediterraneo.

Acque cristalline, lunghe distese di sabbia bianca, cale meravigliose, affascinanti grotte e scogliere rocciose sono solo alcuni dei preziosi dettagli che potrete ammirare visitando le migliori spiagge del Salento.

migliori-spiagge-salento-3

1) Affacciata sul Mare Adriatico, la spiaggia di Torre dell’Orso è una tra le più sorprendenti. La baia di fine sabbia bianca si estende per circa un chilometro ed è circondata da alte scogliere e, alle spalle, da una lussureggiante pineta. Grazie alle correnti del Canale d’Otranto, le acque sono trasparenti e cristalline.
La spiaggia di Torre dell’Orso trae il suo nome dall’antica torre costiera che domina il paesaggio e che giace parzialmente in rovina. Oltre ad essa, una meravigliosa struttura naturale dona a questo luogo un’atmosfera magica: si tratta delle Due Sorelle, due scogli imponenti molto simili tra loro che, secondo la leggenda, sono nati proprio da due esseri umani.

migliori-spiagge-gallipoli-5

2) Le Spiagge di Gallipoli sono situate sul Mar Ionio e offrono una perfetta combinazione tra sabbia bianchissima, mare color turchese e la vicinanza alla graziosa cittadina e a numerose strutture ricettive. Sono senza dubbio tra le migliori spiagge del Salento e tra le più popolari.
La città di Gallipoli si estende in parte su un’isola e in parte sulla terraferma, le quali sono collegate tramite un ponte con facile accesso pedonale.
La spiaggia della Purità è collocata nella parte antica e a breve distanza da alcune magnifiche attrazioni turistiche, quali il Castello Aragonese e la Cattedrale Barocca di Sant’Agata

3) Situato anch’esso sullo Ionio, Porto Cesareo include numerose spiagge di sabbia bianca, dal momento che la città stessa si erge su una piccola penisola. Una baia protetta assicura che il clima in queste spiagge sia sempre favorevole e l’acqua semplicemente splendida.
La spiaggia alla quale si può accedere più facilmente si trova nella parte più a sud della città. Se invece si desidera un’esperienza del tutto esclusiva, è possibile visitare le piccole isole che costellano la baia, pagando una piccola somma ai pescatori locali per il trasporto.

migliori-spiagge-salento-1

4) Spostandosi verso la punta più meridionale della Penisola del Salento, dove il Mare Adriatico incontra lo Ionio, troviamo in direzione di Santa Maria di Leuca, spiagge paradisiache. La sabbia fine e bianchissima e le acque cristalline e poco profonde rendono il paesaggio un piacere per gli occhi. Per questo motivo, le località di Torre Vado, Torre Pali e Marina di Pescoluse sono anche conosciute come le “Maldive della Puglia“.
Infine, non mancano le strutture attrezzate e i numerosi ristoranti, i quali rendono la zona assolutamente perfetta da visitare con la propria famiglia.

porto-selvaggio-spiaggetta

5) Se si cerca un’alternativa alle spiagge private e ai lidi affollati e colmi di lettini e ombrelloni, Porto Selvaggio potrebbe essere la località perfetta. Una tra le migliori coste del Salento, questo straordinario parco naturale è caratterizzato da una rigogliosa pineta e da una tipica vegetazione mediterranea. Si avrà la possibilità di immergersi nelle acque di una delle rive più limpide d’Italia e di avere incontri ravvicinati con la fauna locale, che include branchi di pesci, polpi e persino stelle di mare.
Porto Selvaggio, inoltre, è un luogo ideale per chiunque desideri fare lunghe passeggiate, praticare birdwatching e, in generale, vivere a stretto contatto con la natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × uno =