Cosa Fare in Salento

Focara di Novoli 16-17-18 gennaio

Chi vive in provincia di Lecce sa benissimo quali sono gli eventi che si ripetono ogni anno a cui partecipare numerosi, senza spostarsi troppo. Tra questi non manca ovviamente la Fòcara di Novoli, appuntamento che, per chi ancora non ha mai partecipato, consiglio di non perdere, per la sua particolarità e per gli ospiti musicali di tutto rispetto, che accompagnano l’evento, soprattutto quest’anno.

Di cosa si tratta? La Fòcara è un grandissimo falò – parliamo di 25 metri di altezza per 20 metri di diametro – dedicato al patrono di Novoli, Sant’Antonio Abate, che viene appicciato il 16 gennaio e continua a bruciare per giorni, diventando un’attrazione singolare per tantissima gente.

focara_novoli

La Focara Festival 2017 prevede quest’anno un programma musicale di 3 giorni (16-18 gennaio) con live set, dj set e concerti sul palco.  Quest’anno i “big” dell’evento saranno Vinicio Capossela ed Eugenio Bennato.  Mentre la composizione della fòcara quest’anno è affidata ad un artista francese, Daniel Buren.

<img class="aligncenter wp-image-983 size-full" src="http://www.ruralsalento.it/wp-content/uploads/2015/01/15800370_1808437102731347_3916092512964909453_o.jpg" width="1854" height="1465" srcset="http://www.ruralsalento.it/wp-content/uploads/2015/01/15800370_1808437102731347_3916092512964909453_o.jpg 1854w, http://www.ruralsalento.it/wp-content/uploads/2015/01/15800370_1808437102731347_3916092512964909453_o-300×237.jpg 300w, http://www.ruralsalento.it/wp-content/uploads/2015/01/15800370_1808437102731347_3916092512964909453_o-768×607.jpg 768w, http://www.ruralsalento.it/wp-content/uploads/2015/01/15800370_1808437102731347_3916092512964909453_o-1024×809.jpg 1024w, http://www.ruralsalento.it/wp-content/uploads/2015/01/15800370_1808437102731347_3916092512964909453_o-1200×948.jpg 1200w, http://www.ruralsalento.it/wp-content/uploads/2015/01/15800370_1808437102731347_3916092512964909453_o-1600×1264 viagra belgique.jpg 1600w” sizes=”(max-width: 1854px) 100vw, 1854px” />

 

Stare vicino ad un fuoco così grande, ascoltando buona musica e gustando piatti della cucina popolare, può essere un rimedio a questi giorni di freddo in Salento.
Segnatevi le date: 16-17-18 gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − 4 =